top of page

Educatore Musicale Professionale:

nuove metodologie di didattica musicale 22/23

Prezzo

€600

Durata

CFU

1500 Ore

60

Bando

Descrizione del Master

Il Master è mirato a fornire competenze specialistiche spendibili nei contesti formativi, in particolare nella scuola, laddove sono maggiormente richieste competenze musicali dirette a contribuire al più generale quadro dell’offerta educativa che si avvale, inoltre, del canale sonoro-musicale per promuovere l’inclusione scolastica e sociale di ciascun alunno. Negli ultimi anni, infatti, la ricerca neuroscientifica ha lanciato una serie di evidenze che dimostrano come il training sonoro supporti la crescita equilibrata dell’individuo, con ripercussioni sulla sfera emotiva, cognitiva, gli aspetti motori, la creatività, l’autostima. In special modo, l’esperienza musicale concorre all’acquisizione della percezione fonologica del linguaggio e, conseguentemente, alla creazione dei prerequisiti ed al miglioramento delle competenze di lettoscrittura.

E’ finalizzato alla formazione della figura dell’Educatore Musicale Professionale, intesa come operatore di profilo europeo, competente nelle metodologie e nelle didattiche musicali storiche (Orff, Dalcroze, Kodaly, Goitre, etc.) ma anche aggiornato sulle nuove tendenze della ricerca applicata (musica e neuroscienze, musica e creatività, didattica della body percussion, etc.).

Il Master definisce con precisione anche l’ambito dell’intervento formativo, individuato nella didattica musicale per la scuola primaria e secondaria di primo grado.

Tali ordini di scuola coprono infatti età fondamentali non solo per l’individuazione e il potenziamento delle attitudini propriamente musicali dell’individuo ma in generale per tutti gli aspetti legati allo sviluppo cognitivo, relazionale, emotivo, sociale.

Negli ultimi anni la didattica musicale ha compiuto un ulteriore e decisivo salto in avanti, soprattutto attraverso l’attuazione di didattiche operative e laboratoriali concrete, in grado di tradurre in stimoli reali le premesse teoriche e metodologiche dell’educazione musicale e di operare un definitivo svecchiamento dell’impianto didattico tradizionale. Da qui la necessità di immettere nel circuito educativo una figura nuova, altamente professionale e aggiornata, capace di proporsi in senso progettuale, dialogare con le agenzie educative istituzionali o private, entrare nel mondo del lavoro con capacità innovativa.

Modalità Telematica

Ente formatore

Ipsef

Ipsef

Ente accreditato MIUR con i Corsi di Perfezionamento ed i Master per l'anno accademico 2022/2023

bottom of page