top of page

AIR SHOW DUBAI 2023

Dal 13 al 17 novembre a Dubai, con la presenza dello sceicco, nonché Primo Ministro e Sovrano della città, Mohammed bin Rashid, è andato in scena il diciottesimo Air Show, al quale hanno partecipato molte compagnie aeree tra cui EMIRATES, ETIHAD AIRWAYS, FLY DUBAI, SAUDA e QATAR, con i loro aerei; allo stesso tempo, sono stati presenti anche altri aerei e jet privati. A questo evento non sono potuti mancare anche gli aerei militari tra cui il C17, il C130, a400 della ROYAL AIR FORCE e anche alcuni elicotteri CH-47, poi le AL FURSAN, ovvero le frecce tricolori di Dubai che sono Aermacchi MB339A e la nostra pattuglia acrobatica nazionale che ha aperto l’evento con i suoi Aermacchi MB339 e un C27. Ha partecipato anche la Russia, la quale ha esposto un esemplare di SU-57, un caccia di quinta generazione e ha fatto esibire la sua pattuglia acrobatica “RUSSIAN KNIGHTS” con i SU- 35 e SU-30M. Oltre all’esposizione degli aerei, erano presenti degli stand nei quali è stato possibile osservare sia apparecchiature nuove sia alcune prime classi di diverse compagnie aeree (ad esempio la Emirates ha comprato 55 esemplari di aerei tra cui il 777-8 e il 777-9 operativi nel 2025).

Il momento più emozionante dello show è avvenuto quando la compagnia Emirates e FlyDubai hanno volato, uno sopra l’altro, insieme alle AL FURSAN e alle nostre frecce tricolori sopra all'aeroporto in cui si trovavano.

Se volete vedere o rivedere l’evento, potete entrare nel link sotto riportato, nel quale lo youtuber Sam Chui ha raccontato e mostrato ciò che è avvenuto.


Articolo scritto da Luca Perazzolo






5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page